Comunicazione inerente la vaccinazione in favore dei Volontari del Servizio civile universale.

Si rappresenta l’urgenza di provvedere a rendere operativa l’indicazione di cui all’avviso del Dipartimento per le Politiche Giovanili ed il Servizio Civile Universale del 22 luglio 2021 finalizzato a veicolare tra gli operatori volontari e il personale responsabile, la necessità di intraprendere o pianificare le attività funzionali alla somministrazione dei vaccini per i volontari attualmente in servizio, o di prossimo impiego.

Quanto al tema della privacy, si ritiene che la soluzione più idonea sotto il profilo organizzativo, per accelerare le relative procedure, sia che gli enti di servizio civile, attraverso i responsabili di sede / progetto segnalino direttamente alle competenti strutture sanitarie i nominativi degli operatori volontari già in servizio, o di prossimo impiego, da sottoporre a vaccinazione, dopo aver acquisito il consenso degli stessi.

Pertanto, tutti i responsabili di sede / progetto sono tenuti ad acquisire il consenso degli operatori volontari ed a procedere con la trasmissione degli elenchi degli operatori volontari in servizio, o di prossimo impiego alle competenti strutture sanitarie.

 

Comunicazione inerente la vaccinazione in favore dei Volontari del Servizio civile universale.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*