Bari: Ispezione e analisi questionari – Centro Studi Futura, progetto Franco Basaglia

Ispezione e analisi questionari realizzati dai volontari del Centro Studi Futura

Noi operatori volontari del progetto Franco Basaglia di Bari dell’ente Centro Studi Futura abbiamo realizzato un’analisi delle risposte del questionario/mappa dei bisogni precedentemente somministrato, mirato ad individuare la carenza nei servizi offerti dagli organi istituzionali presenti sul territorio. Dall’indagine sociale in forma di questionario sottoposto ad un gruppo di cittadini sono emersi interessanti risultati e utili informazioni su cui è possibile effettuare delle valutazioni. Innanzitutto si è riscontrata una frequenza non troppo costante nei patronati, maggiore nei centri per l’impiego. Per l’esperienza ridotta degli intervistati si sono riscontrate non troppe problematiche, quali ad esempio il sottovalutare da parte del personale competente la portata di tecnicismi e conoscenze ben precise in alcune pratiche, quali la NASPI, e dunque l’inadempienza talvolta a fornire un ausilio completo nell’esplicare contenuti più cavillosi. Per il resto gli operatori si sono sempre adoperati al meglio per riuscire a supportare il cittadino in difficoltà, con pazienza, gentilezza e chiarezza attraverso le loro competenze e esperienze, di fatti hanno saputo fronteggiare le problematiche dei cittadini una volta presentatesi. Per quanto concerne i servizi relativi al CAF è unanime l’idea di un’eccessiva tempistica per la compilazione di modelli come il 730 e il modello ISEE, così come per gli ammortizzatori sociali è prevista una procedura che va per le lunghe, soprattutto in riferimento alla Cassa Integrazione. Si suggeriscono dunque miglioramenti legati a una maggiore rapidità e uno snellimento dell’iter burocratico. Infine i soggetti interessati dichiarano di preferire in modo omogeneo e in generale gli incontri in presenza con i differenti enti in quanto permettono una maggiore comunicazione, trasparenza ed empatia su questioni anche più delicate e personali, talvolta dichiarando di essere seguiti da un operatore in particolare. Ciononostante, in questo preciso momento storico e l’emergenza epidemiologia, dati i contatti sociali che si verificano nelle file d’attesa, ma anche con gli stessi operatori, gli utenti si avvalgono dei recapiti telefonici degli enti istituzionali facilmente reperibili online, in quanto spesso sconosciuti, per ricevere assistenza a distanza in modo repentino.

PROGETTO : FRANCO BASAGLIA
SEDE: BARI
Operatori volontari:
– Alessia Mariani
– Caterina Ninivaggi
– Davide Fabiano
– Tania Lentini

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*