Inchiesta Sociale – Napoli – Franco Basaglia – Centro Studi Futura

Queste sono le interviste realizzate dai ragazzi sul proprio territorio.
Come sono cambiate le abitudini e le priorità dopo il Covid-19?

 

Come sono cambiate le priorità di vita a seguito della pandemia

 

 

L’emergenza coronavirus è l’inizio di uno stile di vita completamente diverso Che sta cambiando il nostro modo di vivere,l’economia e il lavoro,ci impone

Di esprimere vicinanza e condivisione a tutta la comunità per sentirsi collegati e Farci forza per guardare avanti. Ci troviamo davanti ha un contagio che provoca Paura,rabbia e isolamento. In poco tempo è cambiato tutto ,siamo stati costretti A modificare in fretta il nostro stile di vita e ad assumere grandi responsabilità Personali . La priorità è senza dubbio legata alle condizioni di sicurezza sanitaria

Per la quale saranno necessari investimenti per adeguare gli edifici con termoscanner

All’ingresso con distanziamento sociale con entrate e uscite scaglionate .

Le restrizioni adottate dal governo,la quarantena,la solitudine ma anche lo Smart working O la perdita del lavoro hanno scatenato una serie a cascata di effetti psicologici sui cittadini Costretti dall’oggi al domani ad un cambio totale del modo di vivere. Il coronavirus ha Obbligato le persone di colpo all’isolamento,chiusi in casa allo stare distanti,magari

Anche ad un persona cara o deceduta. Tutto ciò ha lasciato un segno importante sulla salute mentale degli italiani.

 

 

Trazza Mariafrancesca

Costantino Chiara

Scardamaglia Davide

Calipari Valentin

Scuglia Ilaria

 

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*